Rugby Mogliano

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    "Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella Cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta il link alla e-Privacy Directive Documents.

    View Privacy Cookie Policy

    View e-Privacy Directive Documents

_

__

Qualification Cup: Rovigo Vs Mogliano 32 - 13

E-mail Stampa PDF

20160116_QualificationCup_RovigoVsMogliano-1217

Nicola Gatto al rientro dopo il lungo infortunio.

Rovigo – Giornata fantastica con sole e temperatura ideale per disputare una gara di Rugby. Terreno leggermente appesantito ma squadre che entrano in campo disposte al gioco, come avvenuto quasi sempre negli scontri diretti dando vita a confronti spesso interessanti e combattuti. Oggi così è stato solo a tratti, hanno prevalso i molti falli (tanti anche i cartellini gialli estratti) e l'utilizzo massiccio delle maul da parte di entrambe le compagini in campo. Rovigo ottiene il risultato voluto, con vittoria e cinque punti che condannano Mogliano alla quarta sconfitta in Coppa. Cose buone si sono comunque viste, in particolare nel primo tempo nel quale Mogliano sembrava poter mettere in difficoltà i padroni di casa. Occasioni mancate di un soffio e una meta subita forse più per demerito dei biancoblu, mantenevano il risultato a favore di Rovigo. Nel secondo tempo Mogliano fatica in mischia chiusa e nei primi 15/20 minuti non riesce praticamente a giocare. Subisce altre due mete ma poi reagisce, accorciando il risultato con Corazzi. Una meta tecnica da successivamente il punto di bonus a Rovigo, mentre Mogliano negli ultimi cinque minuti non demorde e cerca di realizzare a propria volta un'altra segnatura pesante. I tantissimi falli fischiati dall'arbitro sulla linea dei cinque contro i rossoblu ed un giallo a Parker, non bastano alla squadra di Galon e Properzi per cogliere almeno questa soddisfazione. I tentativi si susseguono ma alla fine il risultato non cambia. Bellissimo il rientro in campo di Nicola Gatto dopo la lunga assenza per infortunio. Subito nel vivo del gioco ha fatto vedere nei pochi minuti a disposizione la grinta e la voglia di recuperare il tempo perduto che ha covato dentro in questi mesi. Ora il prossimo appuntamento è per il 30 gennaio al Quaggia contro la prima in classifica Petrarca Padova.

Ezio Galon: “Ho visto alcune buone cose, in particolare nel primo tempo. Buone difese ed atteggiamento, sommati a soluzioni interessanti in attacco. Nel secondo siamo un po' calati, con qualche errore difensivo, più individuale che di organizzazione, che abbiamo pagato con le mete subite. Sono contento per il rientro di Nicola (Gatto) e adesso andiamo subito con il pensiero alla partita contro il Petrarca che cercheremo di preparare al meglio.”


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 16 gennaio 2016
EPCR Qualifying Competition, IV giornata
FEMI-CZ ROVIGO v RUGBY MOGLIANO 32-13 (13-6)
Marcatori: p.t. 8' cp. Basson (3-0), 9' cp. Odiete (3-3), 13' cp. Odiete (3-6),19' m. Van Niekerk tr. Basson (10-6), 39' cp. Basson (13-6);

s.t. 44' m. Basson non tr. (18-6), 52' m. Momberg tr. Chillon (25-6), 71' m. Corazzi tr. Odiete (25-13), 75' m. tecnica tr. Basson (32-13)

Femi-CZ Rovigo: Basson (78' Mantelli), McCann, Majstorovic, Van Niekerk (78' Lucchin), Menon, Rodriguez, Chillon (65' Frati), Ferro (cap.), Zanini (65'
Lubian E.), Ruffolo, Parker, Boggiani, Atalifo (74' Bordonaro), Momberg, Balboni (63' Pepoli).

A disposizione: Silva, Riedo.
all. McDonnell

Rugby Mogliano: Odiete, Onori (64' Ceccato A.) (70' Onori), Benvenuti (7' Ceccato E.) (14' Benvenuti) (41' Ceccato E.), Pavan (59' Lupini), Buondonno,
Endrizzi, Semenzato (56' Masato), Filippucci (cap.) (58' Bocchi), Cicchinelli, Riccioli (41' Corazzi), Van Vuren, Maso, Koroi (52' Rapone), Makelara (46'
Gatto) (70' Makelara), Ceccato A. (52' Buonfiglio).

All. Galon
arb.: Rizzo (Ferrara)
g.d.l.: Pennè (Milano), Trentin (Lecco)
Cartellini: 21' giallo Boggiani (Rovigo), 29' giallo Ferro (Rovigo), 37' giallo Semenzato (Mogliano), 59' giallo Buonfiglio (Mogliano), 79' giallo Parker (Rovigo)
Calciatori: Basson 4/7 (Rovigo), Odiete 3/4 (Mogliano), Chillon 1/1 (Rovigo)
Note: giornata soleggiata, circa 7°, campo in discrete condizioni. Circa 1100 spettatori. Prima del fischio d'inizio è stato osservato un minuto di silenzio
in memoria dell'ex rossoblù e Azzurro Gastone Cecchetto, recentemente scomparso. Con l'occasione si è ricordato anche Nicola Perin, giovane Bersagliere che ci ha lasciati prima di Natale dopo una lunga lotta contro la sua malattia.

Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rovigo 5; Rugby Mogliano 0

Man of the Match: Basson (Rovigo)

Ufficio Stampa Mogliano Rugby

Sponsor Ufficiali

Foto Sponsor Fine Pagina
You are here: News Amlin Challenge Cup Qualification Cup: Rovigo Vs Mogliano 32 - 13
 13 visitatori online