RUGBY TOP12 2018/19: FF.OO. VS MOGLIANO 45 – 17

20180915, Top12 2018/19, Fiamme Oro Rugby v Mogliano Rugby 1969, Roma, Caserma Gelsomini, Prima giornata, foto alfio guarise

In copertina Giovanni Scagnolari placca l’ala delle Fiamme Bacchetti

ROMA Risultato spietato che vede Mogliano soccombere nettamente contro le Fiamme Oro in questa prima partita del nuovo Top12. Non basta un primo tempo giocato alla pari con i quotati padroni di casa, nel quale Mogliano ha subito due mete, ma poi ha tenuto bene difensivamente ed in entrambi i casi ha saputo reagire, recuperando il risultato grazie a due bellissime marcature di Scagnolari e Ferraro. All’inizio del secondo tempo, i biancoblù vanno addirittura in vantaggio con un calcio di punizione di Gubana e poi sembrano prendere in mano l’inerzia dell’incontro, con una mischia chiusa sempre dominante. Invece, tre episodi sfavorevoli ribaltano completamente la situazione, Mogliano subisce troppo facilmente gli attacchi delle Fiamme e la partita si incanala verso l’esito negativo che si sperava di evitare. I ragazzi di Cavinato e Costanzo continuano a provarci fino alla fine, ma il risultato diventa comunque ancora più pesante, con le mete dei padroni di casa che al termine dell’incontro saliranno a sette. Brave le fiamme a mettere in risalto i punti deboli di un Mogliano ancora non al top, ma da questa trasferta romana non tutto è da buttare. La mischia chiusa ha confermato tutto quanto di buono aveva già mostrato nel precampionato, cosi come, quando ne hanno avuto la possibilità, i trequarti sono stati in grado di risalire il campo con delle ottime giocate. Occorrerà mettere una pezza ai molti errori che anche oggi si sono potuti vedere e che vanificano gli enormi sforzi fatti da tutta la squadra per rimanere in partita e puntare ad un risultato positivo.

20180915, Top12 2018/19, Fiamme Oro Rugby v Mogliano Rugby 1969, Roma, Caserma Gelsomini, Prima giornata, foto alfio guarise
Giacomo Da Re nella morsa della difesa delle Fiamme

Vi ricordiamo che domani, domenica 16 settembre alle ore 20:30, nella Piazzetta Teatro di Mogliano Veneto avrà luogo la serata del Galà dello Sport, durante la quale verranno premiati alcuni atleti delle giovanili biancoblù, insieme ad altri giocatori della 1a e 2a squadra del Mogliano Rugby che nella stagione scorsa si sono distinti per meriti sportivi, quali ad esempio la convocazione nelle selezioni Nazionali. Vi diamo appuntamento a sabato prossimo, 22 settembre, per la prima partita della stagione in corso tra le mura amiche dello Stadio Quaggia, l’avversario di turno sarà il neopromosso Valsugana Rugby Padova. Subito dopo il match saranno presentate tutte le squadre del Mogliano Rugby 1969, a partire dall’Under 6 fino alla prima squadra.

Andrea Cavinato: “Nel primo tempo, malgrado due grossolane sviste difensive che ci sono costate due mete, siamo riusciti a reagire e tenere molto bene il campo. Questo anche nei primi 15 minuti del secondo tempo. Poi indubbiamente è uscita la maggior classe ed esperienza delle Fiamme Oro, che hanno punito in modo cinico ed ineccepibile i nostri errori di liberazione in touche e sulla difesa attorno alla mischia ordinata. Rispetto alla partita di venerdi scorso, malgrado il risultato, siamo estremamente convinti di aver intrapreso la giusta via per raggiungere i nostri obiettivi senza grandi difficoltà. In ultima analisi tengo a fare i complimenti sia alle Fiamme Oro che alla terna arbitrale ed alla nostra squadra, perchè oggi in campo si è pensato soprattutto a giocare a rugby. Merito sicuramente della disciplina delle due squadre e di un arbitro che ha rispettato appieno le aspettative che avevamo su di lui.”

Il Tabellino:

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 15 settembre 2018

TOP12 I giornata

Fiamme Oro Rugby v Mogliano Rugby 1969 45-17 (14-14)

Marcatori: p.t. m. Ambrosini tr Ambrosini (7-0), 15’ m. Scagnolari tr Gubana(7-7), 20’ m. Gabbianelli tr Ambrosini (14-7), 35’ m. Ferraro tr Gubana (14-14); 

s.t. 43’ cp Gubana (14-17), 53’ m. Bacchetti tr Ambrosini (21-17), 57’ m. Biondelli (26-17), 60’ m. Bacchetti (31-17), 77’ m. Ambrosini tr Biondelli (38-17), 80’+2’ m. Bacchetti tr Biondelli (45-17)

Fiamme Oro Rugby: Biondelli; D’Onofrio G., Gabbianelli. Forcucci (65’ Massaro), Bacchetti (65’ Masato); Ambrosini (79’ Bacchetti), Marinaro; Favaro (47’ Bianchi), Cristiano (cap.), De Marchi (47’ Caffini); McCarthy, D’Onofrio U. (57’ Fragnito), Vannozzi (51’ Nocera), Moriconi (70’ Bergamin), Zago (70’ Iovenitti)

all. Guidi

Mogliano Rugby 1969: D’Anna; Pavan, Scagnolari, Guarducci, Uncini (53’ Zanatta); Da Re (78’ Ceccato), Gubana (62’ Fabi); Finotto, Corazzi (80’ Vizzotto), Baldino (65’ Key); Bocchi, Delorenzi; Michelini (66’ Cincotto), Ferraro (69’ Mengotti), Buonfiglio (66’ Di Roberto)

All. Cavinato

arb.: Piardi (Brescia)

AA1 Meconi (Roma), AA2 Rosella (Roma)

Quarto Uomo: Masini (Roma)

Cartellini: —

Calciatori: Ambrosini (Fiamme Oro Rugby) 3/5 Gubana (Mogliano Rugby) 3/4 , Biondelli (Fiamme Oro Rugby) 2/2

Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 1000 ca.

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5; Mogliano Rugby 1969 0

Man of the Match: James Ambrosini (Fiamme Oro Rugby)

 

Ufficio Stampa Mogliano Rugby