I RISULTATI DELLE SQUADRE BIANCOBLU’ NEL WEEKEND 20-21/10/2018

20181021, Under18 Elite, Mogliano vs Tarvisium, Rugby, foto alfio guarise, Mogliano Veneto, stadio Quaggia

TOP12-Coppa Italia

Mogliano sconfitto in casa dal Valsugana per 21 a 12.

CADETTA

Sconfitta all’ultimo secondo per la squadra Cadetta, dopo essere riusciti a rimontare il risultato negativo maturato nella prima frazione. Davvero un peccato, nella trasferta del Mogliano a Bondanello contro il Viadana la partita  parte con i padroni di casa sempre in attacco ma la difesa dei biancoblù regge fino al decimo. Poi ad un calcio piazzato di Donica risponde subito Fiorini. Stessa situazione  al sedicesimo e al diciannovesimo, sia Donica che Fiorini mantengono la partita in parita 6 a 6. Il Mogliano perde lucidità e subisce 2 mete, la prima da Anello e alla fine del primo tempo da Panizzi. Risultato di 18 a 6 al time break. Dopo una scossa da parte di coach Girotto il MOGLIANO  riesce a recuperare con le mete di BONOTTO in lungo linea lanciato da Eugenio e quella di potenza da parte di Matiazzi. La partita  è  in parita ma Mogliano viene beffato all’ultimo momento da un calcio piazzato realizzato sempre da Donica.

Caimani Rugby Viadana vs Mogliano Rugby 1969 21 – 18 (18-6)

Marcatori: 1t 9′ cp. Donica (3-0), 10′ cp. Fiorini (3-3); 16′ cp. Donica (6-3), 19′ cp. Fiorini (6-6); 27′ meta Anello (11-6), 37′ meta Panizzi, tr. Donica (18-6)

2t. 52′ meta Bonotto,tr Fiorini (18-13); 56′ meta Mattiazzi (18-18); 79′ cp. Donica (21-18)

Caimani Rugby Viadana: Mezza, Donica, Giovannini, Panizzi, Parmigiani, Cafarra, Di Stefano, Wagenpfeil, Anello, Manghi M., Manghi S., Davolio, Marchini, Parazzi, Diallo
a disp.: Chaabane, Chizzini, Grande, Ndoye, Sanfelici, Garavaldi, Meneguzzo

Mogliano Rugby 1969: Manfren, Cappellari, Uncini, Zanchi, Busatto, Fiorini, Pesce Igor, Bonotto, Simionato,  Pesce Alex, Viale, Cavallini, Mattiazzi, Bianco, Cappelletto
a disp: Celot, Lucchetta, Ceolin, Eugenio, Chiusso, Bianchin, Venturato 

Gialli: 4′ giallo Davolio, 79′ giallo Mattiazzi

Punti in classifica: Caimani 4, Mogliano 1

UNDER 18

Rugby Mogliano 1969 vs Tarvisium 33 – 10 (7-7)

Nell’impegno odierno Mogliano deve soffrire per avere ragione della grande intensità messa in campo dagli avversari di turno. Gli ospiti giocano senza timori mettendo molta pressione ai ragazzi di Darrel Eigner che, spesso troppo leziosi, non riescono a sbloccarsi e commettono molti errori nella gestione e nel controllo dell’ovale. Verso la metà della seconda frazione, ancora sotto nel punteggio, finalmente diventano più concreti e cinici, avendo poco alla volta la meglio sulla difesa ospite e conquistando sia partita che bonus offensivo nonostante un cartellino giallo subito. Per i biancoblù bella ed importante la reazione alla difficile situazione che si sono trovati ad affrontare, sarà sicuramente una piccola lezione per gli impegni futuri. 

Marcatori: pt. 23′ meta Tarvisium trasformata (0-7), 30′ meta Marin M. tr. Garbisi a. (7-7)

st.  6′ cp. Tarvisium (7-10), 14′ meta Marin L., tr Marin L. (14-10), 17′ meta Anorou, (19-10), 21′ meta Drago, tr.Marin L. (26-10), 30′ meta Marin M., tr. Marin L. (33-10)

Gialli: 8′ st. giallo Zoldan

Mogliano Rugby 1969: Fiorin, Baratella, Drago, Marin Marco, Anorou, Marin Leonardo, Garbisi Alessandro, Marini, Acerboni, Vianello, Piovesan, Casarin, Di Bert, Bassotto, Zabotto

a disp: Malossi, Zane, Spironello, Zoldan, Garbisi Matteo, Iachetta, Pavan

UNDER 16

Petrarca Vs Mogliano 22 – 28

Partita al cardiopalma negli impianti della Guizza dove i giovani biancoblu affrontavano i pari età del Petrarca Padova. Sicuramente era la partita più attesa della seconda giornata di campionato e Mogliano torna da Padova con una gara tutto cuore e quattro punti in classifica. Buona parte del primo tempo con possesso e territorio a favore dei biancoblù, ma il Petrarca si dimostra una squadra estremamente fisica che fa dell’efficienza nella fasi statiche il proprio punto di forza. La prima frazione di gioco si conclude 15 a 7 a favore di Mogliano. Il secondo tempo vede entrambe le squadre lottare punto su punto e su ogni pallone, Mogliano difende con aggressività ma dopo 10 minuti subisce un cartellino giallo e così il Petrarca si rifà sotto nel punteggio. I giovani biancoblu si dimostrano una squadra unita e determinata, che  nonostante l’inferiorità numerica e qualche errore, rimane avanti nel punteggio facendo della difesa la propria arma migliore. Il fischio finale sancisce la vittoria di Mogliano per 22 a 28. Complimenti ad entrambe le squadre protagoniste di un buon rugby per tutti i 60 minuti di gioco e capaci di far divertire il numeroso pubblico presente. Appuntamento a domenica prossima con un altro derby in casa del rugby San Donà.

UNDER 14

Riposo